Poco esercizio e uso intenso di elettronica costituiscono un rischio sanitario significativo per i bambiniUn nuovo studio dimostra che bassi livelli di attività fisica combinata con un uso pesante di mezzi elettronici e un comportamento sedentario sono collegati ad un aumento del rischio di diabete di tipo 2 e di malattie vascolari già per i bambini di 6/8 anni.


Lo studio «Physical Activity and Nutrition in Children» (PANIC), eseguito all'Istituto di Biomedicina dell'Università della Finlandia Orientale, è stato pubblicato in International Journal of Behavioral Nutrition and Physical Activity, una rivista importante che tratta di esercizio fisico e nutrizione.


L'uso frequente dei media elettronici ha effetti negativi sulla salute anche nei bambini che sono fisicamente attivi

Eseguito presso l'Università della Finlandia Orientale, lo studio dimostra che bassi livelli di attività fisica - e di tipo non strutturato in particolare - sono legati ad un aumento dei fattori di rischio per il diabete di tipo 2 e delle malattie vascolari nei bambini.


Inoltre, l'uso pesante dei mezzi elettronici e, soprattutto, di troppa TV e video, è legato a livelli più elevati dei fattori di rischio nei bambini. I più alti livelli dei fattori di rischio sono stati trovati nei bambini con i livelli più bassi di attività fisica e i livelli più alti di tempo ai media elettronici.


L'uso frequente di mezzi elettronici e, soprattutto, di troppa TV e video, aumenta i livelli dei fattori di rischio non solo nei bambini sedentari, ma anche nei bambini che sono fisicamente attivi. Inoltre, la frequenza di pranzi irregolari e una dieta malsana sono collegati ad un aumento dei fattori di rischio per il diabete di tipo 2 e di malattie vascolari. Questi fattori, collegati alla nutrizione, spiegano in parte il legame tra l'uso pesante di mezzi elettronici e i fattori di rischio.

 

La prevenzione del diabete di tipo 2 e le malattie vascolari dovrebbero iniziare nell'infanzia

Lo studio PANIC aveva dimostrato in precedenza che il cumulo dei fattori di rischio per il diabete di tipo 2 e le malattie vascolari nelle persone che sono in sovrappeso inizia già nell'infanzia. Questa è una delle maggiori preoccupazioni, perché il cumulo dei fattori di rischio durante l'infanzia aumenta significativamente il rischio di diabete di tipo 2, di malattie vascolari e di morte prematura in età adulta. Secondo questo studio, pubblicato di recente, fare esercizio fisico regolare ed evitare l'uso eccessivo di supporti elettronici costituiscono dei mezzi efficaci per prevenire il diabete di tipo 2 e le malattie vascolari.

 

Lo studio PANIC: una fonte di dati scientificamente importanti sulla salute dei bambini

Lo studio «Physical Activity and Nutrition in Children» (PANIC) è uno studio continuo di intervento sullo stile di vita. Alle misurazioni iniziali ha partecipato un totale di 512 bambini di età compresa tra 6 e 8 anni, nel periodo 2007-2009. Lo studio applica metodi validati scientificamente per studiare estesamente gli stili di vita, la salute e il benessere dei bambini.


Lo studio fornisce nuove informazioni sull'attività fisica dei bambini e sul loro comportamento sedentario, sull'alimentazione, la condizione fisica, la composizione corporea, il metabolismo, il sistema vascolare, la funzione del cervello, la salute orale, la qualità della vita, gli effetti dell'esercizio fisico e dell'alimentazione sulla salute e il benessere dei bambini, e gli effetti sui costi sanitari.

 

 

 

 

 


Fonte: University of Eastern Finland (>English version) - Traduzione di Franco Pellizzari.

Riferimenti: Juuso Väistö, Aino-Maija Eloranta, Anna Viitasalo, Tuomo Tompuri, Niina Lintu, Panu Karjalainen, Eeva-Kaarina Lampinen, Jyrki Ågren, David E Laaksonen, Hanna-Maaria Lakka, Virpi Lindi, Timo A Lakka. Physical activity and sedentary behaviour in relation to cardiometabolic risk in children: cross-sectional findings from the Physical Activity and Nutrition in Children (PANIC) Study. International Journal of Behavioral Nutrition and Physical Activity, 2014; 11 (1): 55 DOI: 10.1186/1479-5868-11-55

Copyright: Tutti i diritti di eventuali testi o marchi citati nell'articolo sono riservati ai rispettivi proprietari.

Liberatoria: Il contenuto di questo articolo non dipende da, nè impegna la Biblioteca Comunale di Altivole. I siti terzi raggiungibili da eventuali link contenuti nell'articolo sono completamente estranei alla Biblioteca, il loro accesso e uso è a discrezione dell'utente.

Nota: L'articolo potrebbe riferire risultati di ricerche mediche, psicologiche, scientifiche o sportive che riflettono lo stato delle conoscenze raggiunte fino alla data della loro pubblicazione.